Ignora collegamenti di navigazioneHome > Avvisi alla popolazione

17/10/2010 - PACE LEONARDO, CITTADINO OCRENSE, VINCE IL TORNEO NAZIONALE GIOVANILE TENNIS TAVOLO DI FIRENZE

L’allenatore Pace Federico ha dichiarato: <<Ringraziamo il Comune di Ocre, il sindaco Fausto Fracassi, tutti gli assessori e i consiglieri per averci dato la possibilità di utilizzare la palestra della nuova struttura scolastica intitolata a “Lorenzo Milani” a San Panfilo d’Ocre, opportunità – ha precisato- che ha permesso a tutti gli atleti dello Sporting Club Libertas Tennis Tavolo di riprendere gli allenamenti interrotti e ha consentito a Leonardo di ottenere questi importanti risultati>>.

Il comunicato stampa della Società:

TENNIS TAVOLO:
L'AQUILANO PACE LEONARDO VINCE IL TORNEO NAZIONALE GIOVANILE DI FIRENZE

Domenica 17 Ottobre a Firenze Leonardo Pace vince il torneo nazionale giovanile di tennis tavolo categoria ragazzi. Uno strepitoso risultato frutto di enormi sacrifici che ripagano il lavoro svolto dalla società dello Sporting Club Ocre e dell' allenatore Pace Federico (il fratello).
Dopo un inizio non esaltante di torneo (2°posto al girone di qualificazione con una partita persa dall' atleta sardo Buccoli) a causa forse della pressione che c'era sull' atleta aquilano per essere la testa di serie n° 1 del torneo. Strada in salita, dunque, per il piccolo nel sorteggio nel tabellone ad eliminazione diretta con giocatori del suo stesso livello che avrebbe dovuto solo incontrare in finale se non avesse perso quella partita. Ma è proprio a questo punto che Leonardo tira fuori carattere e grinta e con il suo straordinario talento inizia la scalata al gradino più alto del podio.
Nei quarti di finale Leo stende un altro campione della categoria (Cerza Matteo di Terni, compagno di nazionale) e vince 3-2 con una prestazione altalenante ma decisa nei momenti importanti. In semifinale l' atleta aquilano mette in riga un altro talento di caratura nazionale (Pizzi Alessandro di Roma) liquidato con un secco 3-0 che gli consente di giungere in finale. Ed è in finale che il giovane pongista aquilano corona la sua strabiliante prestazione. Di fronte la sorpresa del torneo Galli Lorenzo di Lucca ma nonostante il risultato, 3 a 2 per Leonardo, il campione di Ocre sembra non metter mai in discussione la partita e nei punti cruciali è lui ad aggiudicarsi il match.
E' il primo torneo di un avvio di stagione molto positivo che fa ben sperare per le tantissime aspettative. Oramai non è più una novità: il talentuoso Leonardo Pace continua la sua innarestabile ascesa nell' olimpo del tennis tavolo nazionale. Ricordando le strepitose prestazioni di Leonardo (quasi sempre a podio lo scorso anno nei tornei nazionali e da più di un anno sempre convocato in nazionale) ci auguriamo che il torneo di Firenze non possa che essere l' inizio!
Ringraziamo il comune di Ocre, il sindaco Fracassi e tutti gli assessori per averci dato la possibilità di utilizzare la palestra della nuova scuola a San Panfilo per ricominciare a fare gli allenamenti per tutti gli atleti dello Sporting Club Libertas Tennis Tavolo e la possibilità, a Leonardo, di ottenere questi importanti risultati.

27/09/2010 - CENTRO PASTORALE A VALLE D’OCRE

Dopo la struttura scolastica realizzata nella frazione di San Panfilo, la Caritas Italiana ha finanziato il progetto, in corso di realizzazione, di un centro pastorale nella frazione di Valle d’Ocre
E’ stato depositato presso gli uffici del Comune per il rilascio dei relativi titoli abilitativi, il progetto esecutivo della struttura che prevede la realizzazione di un ambiente inizialmente adibito a chiesa, di una piccola canonica e di una sala per la catechesi.
Ad avvenuta ristrutturazione della chiesa di San Pietro, gravemente danneggiata dal sisma, la struttura donata dalla Caritas, unitamente agli annessi impianti sportivi, verrà adibita a centro di aggregazione per i giovani del posto.

27/09/2010 - SVILUPPO PER OCRE AL FIANCO DELL’AISM

Sul territorio del Comune di Ocre, precisamente nella frazione di Cavalletto, sarà realizzata dall’ Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) una struttura destinata a centro diurno e riabilitazione sanitaria.
Grazie alle sinergie di enti pubblici ed associazioni pubbliche e private, sapientemente captate e coordinate dall’amministrazione comunale, il progetto esecutivo della moderna struttura, già depositato in Comune per gli adempimenti di competenza relativi ai titoli abilitativi, sarà un centro di eccellenza per la riabilitazione, unico in tutto il centro Italia.
L’Amministrazione comunale ha fortemente voluto il progetto ed attentamente guidato la sua realizzazione nell’ottica dello sviluppo e della qualificazione del territorio comunale, centrando con questa azione un ulteriore obiettivo nella direzione della crescita.
La struttura, finanziata dalla Caritas, avrà una dimensione di 650 mq ed insisterà su un lotto di circa 5000 mq appena acquistato dall’AISM.

30/09/2010 - OPERE DI STRAORDINARIA MANUTENZIONE: LA SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)

Diventa possibile l’inizio dei lavori edili di straordinaria manutenzione nel giorno stesso della segnalazione all’amministrazione preposta, senza attendere i 30 giorni previsti dalla precedente disciplina, ferma restando la possibilità di effettuare verifiche in corso d’opera. Nel caso in cui venga accertata una carenza dei requisiti, l’amministrazione può adottare provvedimenti di divieto entro 30 giorni dal ricevimento della segnalazione. Decorso questo termine vale la regola del silenzio - assenso, a meno che non si incorra nel rischio di danni gravi e irreparabili per il patrimonio artistico e culturale, l’ambiente, la salute e la sicurezza pubblica. La procedura semplificata è finalizzata ad ampliare il ricorso all’autocertificazione.

2010/09/09 - Sportello per il Cittadino (URP)

Lo Sportello per il Cittadino (URP), messo a disposizione dalla Struttura per la Gestione dell’Emergenza (SGE) che ha sede nella Caserma della Guardia di Finanza di Coppito, il giorno 9 settembre 2010 sarà ospitato all’interno della sede del Comune di Ocre.
Il servizio mobile sarà a disposizione dei cittadini, fornirà risposte a problematiche legate alla ricostruzione, all’erogazione contributi, all’autonoma sistemazione, alle verifiche di agibilità, all’assegnazione ed alla manutenzione dei MAP, all’assistenza alberghiera e affitti concordati.

Consulta le altre tappe dell’URP Mobile

2010/08/25 - NUOVI SOPRALLUOGHI degli immobili

Al fine di agevolare e velocizzare la presentazione delle richieste di NUOVO SOPRALLUOGO degli immobili di proprietà (scadenza 31.8.2010) l’Ufficio Tecnico Comunale mette a disposizione della popolazione le planimetrie dei luoghi redatte dalla Protezione Civile Nazionale con l’indicazione del numero identificativo di ogni aggregato. Nel modulo di richiesta dovrà essere riportato il numero identificativo dell’aggregato di cui fa parte l’immobile per il quale si richiede il nuovo sopralluogo.

 

Ocre 1 - Ocre 2 - Ocre3