LA SCUOLA

ATTIVITA’
EXTRA-SCOLASTICHE

INAUGURAZIONE

Donazione Microscopi

 
Ignora collegamenti di navigazioneHome > Scuola

Scuola Primaria e dell'Infanzia "IV Novembre"

Nuova struttura intitolata a "Lorenzo Milani"

Fronte Scuola

Il nostro progetto si propone di rendere la scuola un significativo luogo di apprendimento, socializzazione, di scambio e di gioco: un ambiente, aperto anche agli stimoli esterni presenti nel territorio, nel quale i bambini crescano costruendo buoni rapporti con le persone e con la realtà che li circonda.

 

Il Comune di Ocre, composto da ben cinque frazioni, copre un vasto territorio montano che abbraccia un dislivello che va dai 600 ai 2.200 metri s.l.m. e che, per la frazione di San Martino, è parte del Parco Regionale Sirente-Velino. Dopo il terremoto dell’aprile 2009, la Caritas Italiana, grazie alle donazioni raccolte dalle Caritas diocesane della Lombardia, ha deciso di intervenire costruendo nella frazione di San Panfilo, sede della vecchia scuola resa parzialmente inagibile, una struttura antisismica riservata a Scuola dell’infanzia e Scuola primaria, in posizione centrale tra l’antico borgo colpito dal sisma ed il nuovo villaggio sorto dopo l’emergenza.  In tal modo la nuova scuola – oltre a garantire la sicurezza e la serenità dei bambini accolti – si propone di  essere un punto di riferimento per la ricostruzione del tessuto sociale del Comune giacché al suo interno potranno essere realizzare anche attività socio-culturali ed di aggregazione.

 

Localizzazione : Comune di Ocre (AQ)
Proprietà terreno: Comune di Ocre (AQ)
Dati Catastali: Foglio n.9, particelle 1560, 1605, 1699, 1793, 825, 826, 827, 829
Descrizione della struttura: all’interno della struttura sono state realizzate 2 sezioni della scuola dell’infanzia e 5 classi della scuola primaria, per complessivi 168 alunni, accoglienza, uffici, aula magna/palestra con spogliatoi, laboratori, biblioteca, infermeria, cucine e mensa, direzione sala attività libere, servizi, locali termici.

Tipologia Costruttiva: La struttura è una prefabbricato in legno. Le fondazioni sono state realizzate con soletta di cemento armato; le strutture verticali con pilastri in legno; le strutture inclinate o di copertura con travi in legno lamellare.
La tamponatura perimetrale è fatta in pannelli in legno e coibentazione a pannelli di fibre di legno; le tramezzature interne sono in legno, lana di vetro e cartongesso.

Superficie coperta: 1.276 mq.
Impresa opere prefabbricate DABEGAL – Cavriago (RE)
Progettazione direzione lavori e sicurezza Arch. Gianluigi PERICOLI
Impresa opere civili Impresa Edile Geom. Pierluigi BUCCELLA- L’Aquila
Rilievi geologici dott.sa Adele AGNELLI

COSTO COMPLESSIVO: 2.420.000,00 euro

REALIZZATA GRAZIE ALLE DONAZIONI RACCOLTE DELLE CARITAS DIOCESANE DELLA REGIONE LOMBARDIA.